Sgrassatura pezzi meccanici


Sgrassatura ultrasonica di superfici meccaniche

Lo sgrassaggio a ultrasuoni è una operazione elettrochimica in cui si scompongono le molecole oleose e grasse da una superficie metallica che, generalmente, è stata lavorata con tornitura e fresatura, oppure tagliata e forata con macchine automatiche che sfruttano come liquido refrigerante acqua + olio, olio minerale leggero o olio sintetico idoneo al tipo di lavorazione meccanica e al tipo di acciaio o lega che costituisce il pezzo meccanico da trasformare.

corpi in ghisa sferoidale

Lavaggio ad ultrasuoni corpi in ghisa, acciaio e inox 316

 

Ruote dentate, rulli, cuscineti a sfere, parti interne di pistoni ed elettrovalvole per acqua, olio e gas (osigeno e metano), motoriduttori, motori elettrici, componenti da lavorazioni a tornio a controllo numerico, a fresa automatica, con fresatura e alesaura, con lappatura al diamante con lappatrici a piastre rotanti, e ogni tipo di componente industriale è pulitoe sgrassato perfettamente in pochi secondi dall’azione di cavitazione della macchina di lavaggio a ultrasoni.

L’azione di spazzolatura ultrasonica è aiutato da acqua e un apposito detergente additivo che è riscaldato automaticamete alla temperatura impostata dall’operatore.